Distribuzione e consistenza della popolazione di Scoiattolo grigio Sciurus carolinensis Gmelin, 1788 nel levante genovese

Article English OPEN
Venturini, Martina ; Franzetti, Barbara ; Genovesi, Piero ; Marsan, Andrea ; Spanò, Silvio (2005)
  • Publisher: Associazione Teriologica Italiana
  • Journal: Hystrix, the Italian Journal of Mammalogy (issn: 1825-5272, eissn: 0394-1914)
  • Related identifiers: doi: 10.4404/hystrix-16.1-4342
  • Subject: consistenza della popolazione | specie alloctona | Grey squirrel | Scoiattolo grigio | QL1-991 | distribution | population size | distribuzione | Q | alien species | Science | Grey squirrel; alien species; distribution; population size; Scoiattolo grigio; specie alloctona; distribuzione; consistenza della popolazione | Zoology

<strong>Abstract</strong> <strong>Distribution and population size of the Grey squirrel <em>Sciurus carolinensis</em> Gmelin, 1788 in Province of Genova (NW Italy)</strong> In Liguria, the Grey squirrel population originated from an introduction of five pairs in an urban park (Genoa Nervi) in 1966. A first study, carried out in the 1996 by interviews, located a second group 3 km far, in Bogliasco locality. In this study, conducted in 2001-04, the population size of Genoa Nervi and the presence of the species in surrounding areas were investigated. In 2002 the population size was estimated in 115/286 individuals by distance sampling method, while, by direct observation, it varied from 80 individuals (2004) to 114 individuals (2003). The sampling by hair tubes in surrounding areas confirmed the presence of a group of grey squirrels in Bogliasco and excluded a further dispersal of the species. <strong>Riassunto</strong> In Liguria, la popolazione di Scoiattolo grigio <em>Sciurus carolinensis</em> ha avuto origine dall'introduzione di 5 coppie nei parchi urbani di Genova Nervi nel 1966. Un primo studio condotto nel 1996 ha localizzato, tramite interviste, un secondo nucleo a 3 km di distanza, in località Bogliasco. Il presente studio, condotto nel 2001-2004, è stato finalizzato alla valutazione della consistenza della popolazione nei parchi di Nervi, mediante il metodo <em>distance sampling</em> e osservazioni dirette, e all'accertamento della presenza della specie nelle aree circostanti mediante l'utilizzo di <em>hair tube</em>. La stima della popolazione con il metodo <em>distance sampling</em> è risultata di 115/286 individui nel 2002, mentre quella ottenuta mediante osservazioni dirette è variata da 80 individui nel 2004 a 114 individui nel 2003. Gli accertamenti compiuti nelle aree circostanti i parchi di Nervi hanno consentito di confermare la presenza di un nucleo di scoiattoli a Bogliasco e di escludere un'ulteriore espansione della specie.
Share - Bookmark